Il Bar Tolomeo ha riaperto

UDITE, UDITE!

 

Il Bar Tolomeo ha riaperto!

a cura di A.M.Pirondi

 

 

 

Erano esattamente le 12.18 di martedì 28 gennaio 2020 quando, fra il tripudio generale, è stato tagliato dal Sindaco di Fumane, Avv. Daniele Zivelonghi, il triplice nastro teso fin dalle prime ore della mattinata davanti alla porta del Bar Tolomeo.

Così, al termine di una breve cerimonia, svoltasi alla presenza di alcune autorità del mondo dell’istruzione e della politica, del Dirigente Scolastico Francesca Zambito, dei docenti e degli allievi della scuola secondaria B.Lorenzi, il progetto è stato “restituito” ai ragazzi che hanno subito, e letteralmente, preso d’assalto i locali.

A ricevere gli avventori, sia i pari d’età sia gli illustri ospiti, c’erano una decina di studenti di seconda e terza media, tutti rappresentanti dei soci-bar delle rispettive classi, perfettamente a loro agio nella divisa nuova fiammante, di un appetitoso color lampone, con il logo del bar in bella mostra: fino a un attimo prima che la porta si spalancasse l’ansia dietro il bancone era palpabile... ma, forti dell’accurata preparazione con il Prof.Elia Kling e l’educatore Nello Dalla Costa, al momento di far fronte all’assalto “dell’orda affamata” che si è rovesciata all’interno, tutti hanno dato prova di nervi saldissimi, tenendo ogni cosa sotto controllo: ottime premesse di un grande successo.

...E così l’avventura è ri-cominciata!

 

____

 

 

Autorità presenti alla riapertura (oltre, ovviamente, all’anfitrione, vale a dire l’attuale Dirigente Scolastico dell’IC Fumane, F.Zambito):

 

  • Il Sindaco di Fumane, Daniele Zivelonghi, con l’assessore all’istruzione di Fumane, B.Facciotti;
  • Il Sindaco di S.Anna d’Alfaedo, Campostrini;
  • Il Sindaco di Marano, Zardini;
  • Il Provveditore del CSA di Verona, Barresi, accompagnato dal Referente di rete per Verona PCTO, Dott.ssa L.Parenti;
  • L’Ex Sindaco di Marano ed ex Dirigente Scolastico dell’IC Fumane, Prof.G.Viviani;
  • L’Ex DS dell’IC Fumane, attualmente DS a Sommacampagna, E.Antolini;
  • Il Dirigente Scolastico IIS Calabrese-Levi, S.Be;
  • Il Presidente del Consiglio di Istituto dell’IC Fumane, D.Paganello, a rappresentanza dei genitori; e
  • l’Educatore di Marano Nello Dalla Costa.

 

Doveva essere presente alla riapertura, dato che aveva partecipato anche all’inaugurazione del 18 ottobre 2016, pure il Coordinatore regionale del Servizio Ispettivo USR per il Veneto, Dott.ssa L.Donà; trattenuta da altri impegni, ha fatto pervenire alla scuola il suo messaggio augurale congratulandosi con tutti gli interessati, e soprattutto con i ragazzi, per questa speciale iniziativa.

Perfettamente in linea con gli obiettivi a fondamento di tale progetto sono in particolare (riportati in corsivo e grassetto) i punti in cui la Dott.ssa Donà sottolinea l’importanza del Bar Tolomeo in quanto palestra di conoscenze e abilità significative; molte sono, infatti, le competenze trasversali che gli studenti maturano grazie a una tale esperienza: lavorare in gruppo, parlare in pubblico, servire clienti, tenere la contabilità, preparare prodotti da commercializzare, ideare momenti culturali per gli alunni della scuola.  Tali competenze non solo supportano le attività curricolari ma rafforzano negli alunni la consapevolezza che studio e riflessione sono due aspetti rilevanti nella propria preparazione per poter gestire attività di impresa e prefigurare scelte future negli ambiti professionali.

Quest’ultima considerazione sottolinea un altro obiettivo che questo progetto si pone: far sì che i ragazzi non vivano la scuola come un male necessario ma come un luogo in cui potersi mettere alla prova e scoprire i propri talenti. Non a caso, nella stessa lettera, la Dott.ssa Donà ricorda che nel monitoraggio svolto con gli alunni già usciti dalla scuola secondaria di primo grado spesso è stato riferito che l’esperienza del Bar Tolomeo ha rappresentato un passaggio cruciale per tutti gli intervistati, per le ricadute positive tra gli stessi e per la ricerca del migliore percorso scolastico.

 

                         

                    

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.